Top
ORGANO UFFICIALE DI COMUNICAZIONE DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA DI FRONTIERA
…frontiera, non come territorio ai margini, ma come la parte situata di fronte… Cinema di Frontiera non cinema di periferia, cascame di un cinema dominante, centripeto, che si difende; bensì un cinema che si interroga, che guarda all’altro da sé, aperto al nuovo. Un Cinema che sia punta avanzata verso l’esterno, avamposto e non retroguardia. Cinema di Frontiera inteso nel suo valore simbolico, oltre che geografico nell’accezione più ampia del termine. Frontiere territoriali, culturali, ma anche dell’anima e dei linguaggi; punto d’incontro tra passato, presente e futuro. Frontiera non come limite, confine, ma finestra sull’universo, sugli universi circostanti e opposti. Cinema interculturale che cerca i caratteri congiungenti tra i popoli più che quelli divisori. È questo il Cinema di Frontiera…
Nello Correale, Ideatore e direttore artistico

locandinaXVI

News: Da Marzamemi fino a Venezia: il Cinema di Frontiera sbarca in Laguna

 I video del Festival del Cinema di Frontiera